18app: l’app che consente di usufruire del bonus di 500€ per chi ha 18 anni – dal 7 gennaio 2019 accesso al sito 18app.it ai nati nel 2000!!

Se sei nato nel 2000 ed hai compiuto 18 anni nel 2018, potresti ricevere anche tu il Bonus Cultura di 500€. Il condizionale, era d’obbligo fino a qualche giorno fa perché prima bisognava attendere l’approvazione della legge!
Da tempo era stato sbandierato che questo bonus cultura sarebbe stato confermato anche per i ragazzi del 2000 … e, ad esempio, già nell’ottobre del 2017, si leggeva [18App, il bonus cultura confermato anche per i nati nel 2000] : “Nel Ddl relativo al Bilancio 2018, il Governo conferma il bonus cultura per chi compie 18 anni nel 2018: a disposizione, attraverso la piattaforma 18App, 500€ da spendere per l’acquisto di biglietti del teatro o del cinema, l’acquisto di libri e musica registrata, e per l’ingresso ai musei”.
Tuttavia, se poi uno andava a vedere in dettaglio, notava subito che l’app18 risultava usufruibile solo per i nati nel 1999/98. Inoltre, nella pagina Facebook di 18app, il 5 febbraio 2018 c’era scritto: “Attenzione! Ricordiamo a tutti i ragazzi che compiono 18 anni nel 2018 che, al momento, non è possibile registrarsi a #18app perché il #bonuscultura per i nati nel 2000 non è ancora attivo! Come per le precedenti edizioni, l’attivazione avverrà solo successivamente alla pubblicazione del decreto attuativo.  Quello che puoi fare, se hai già compiuto 18 anni, è richiedere #spid goo.gl/eYVBGu“.

Finalmente solo pochi giorni fa, precisamente il 22 dicembre 2018, sul sito Facebook governativo 18app è stato inserito il post che ci aspettavamo da mesi: “Ragazzi abbiamo finalmente la data di attivazione di #18app per i nati nel 2000 … 7 gennaio 2019 💪 Ci sarà tempo fino al 30 giugno 2019 per registrarsi a 18app.it e fino al 31 dicembre 2019 per spendere👍 Per registrarsi a 18app.it serve spid ➡️goo.gl/uwYYGq. Ricordiamo ai ragazzi nati nel 1999 che, per loro, il #bonuscultura è spendibile fino al 31 dicembre 2018 .Numeri utili ☎️
Assistenza tecnica 18app: 800.991.199 (lun/ven esclusi festivi – 9.00/17.30)
Assistenza spid: 06.82888.736 (lun/ven esclusi festivi – 9.30/16.00)

Sito Facebook governativo 18app

Il sito 18app è poi il seguente e per ora non dice ancora nulla al riguardo e continua a mostrare la scritta seguente: “per i ragazzi nati nel 2000 la procedura non è ancora attiva“.
… vedremo, dopo il 7/1/2019, se effettivamente l’accesso risulterà abilitato anche ai ragazzi del 2000
😉

Per il momento sudiamo un po’ per avere lo SPID e poi vedremo come operare una volta che ci sarà dato l’accesso al sito 18pp!! :-/

Quindi probabilmente si partirà dal 7/1/2019!!!
La prima cosa da fare, propedeutica alla registrazione a sito 18app, è quella di richiedere lo SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), indispensabile per registrarti ed accedere poi a quel sitoe questo lo si può iniziare a fare fin d’ora.
Esistono diversi Identity Provider che sono abilitati a rilasciare uno SPID e sono elencati nel seguito: taluni sono a pagamento, ma altri gratuiti per fortuna! Per richiedere lo SPID le istruzioni si trovano nel sito istituzionale governativo.

Elenco degli Identity Provider dal sito spid.gov.it

Tra quelli non a pagamento (almeno fino al 31/12/2018 … ma forse potrebbe essere esteso tale periodo di gratuità) c’è TIMid.
Nel seguito mostro la procedura che ho effettuato dal sito di TIMid per ottenere gratuitamente lo SPID per mia figlia 18enne.

=============================================

Dettaglio della procedura per richiedere il TIMid, cioè lo SPID rilasciato da uno degli Identity Provider autorizzati

Accedi al sito spid.tim.it  e premere il link Richiedi la tua TIM id.

NOTA: anche se vengono indicati diversi browser come compatibili per quel sito per effettuare la registrazione, per utilizzarlo ti consiglio di usare il browser Chrome. Sembra infatti che Internet Explorer ci sia la necessità di installarsi un plug in per verificare il funzionamento della webcam (vedi screenshot nel seguito) … anche se poi la procedura di richiesta dello SPID in realtà non utilizza tali supporto seppur indicato tra i requisiti! Invece con Edge la pagina per selezionare il metodo di riconoscimento preferito non funziona correttamente non mostrando alcuna scelta …

Prosegui selezionando il pulsante CITTADINO:

Seleziona il pulsante CITTADINO

Seleziona il metodo di registrazione WEB CAM che risulta essere gratuito: viene indicato che richiede:

  • PC, TABLET o SMARTPHONE con web cam e microfono funzionanti (NOTA: in realtà non mi è servito né il microfono né la webcam per ultimare con successo la registrazione! 🤔)
  • DOCUMENTO D’IDENTITÀ VALIDO
  • TESSERA SANITARIA (NOTA: in realtà basta sapere il proprio codice fiscale).

Seleziona il metodo di registrazione WEB CAM (gratuito)

Usando Edge come browser, quel sito non funziona correttamente, non mostrando alcuna opzione quale modalità di riconoscimento disponibile

Prima di premere il pulsante CONTINUA, puoi eventualmente effettuare il Test della Webcam (facoltativo): in verità penso che non serva proprio effettuarlo dal momento che sono riuscito a concludere tutta la procedura senza che fosse richiesto l’utilizzo di webcam/microfono … nonostante sia indicato all’inizio come un requisito necessario).

Prima di premere il pulsante CONTINUA, puoi eventualmente effettuare il Test della Webcam (facoltativo) … ma non credo proprio sia necessario

Comunque il test della webcam (se proprio lo si vuole fare!) può essere eventualmente effettuato solo con alcuni browser, taluni solo se si installa un apposito plug-in: comunque, come già evidenziato, non mi sembra il caso di farlo, dal momento che l’uso della webcam poi alla fine non viene richiesto!

Compatibilità dei diversi browser per effettuare l’opzionale test della webcam

Comunque io ho provato comunque a fare quel test (anche se è inutile) e nel seguito eccovi le videate:

Test (opzionale) della webcam (1)

Test (opzionale) della webcam (2)

Prima di premere il tasto CONTINUA, assicurati di avere a portata di mano un tuo documento di identità (e.g. carta d’identità), il tuo codice fiscale (presente ad esempio sulla tessera sanitaria), il tuo cellulare (sapendo il proprio numero telefonico) e la propria email.

Si conferma la richiesta della TIMid dopo avere compilato un modulo in cui uno deve inserire i propri dati anagrafici, telefono, email ecc …

L’operazione è gratuita, ma viene comunque effettuata tutta una procedura di un pagamento di zero €.

Si riceve quindi sia una email sia, successivamente, un SMS per verificare ciascuno con un OTP (One Time Password) inviata e da inserire sulla pagina web del sito.

Al termine, conclusa la procedura di creazione del TIMid, viene ricevuta un’ultima email che invita a recarsi nel sito digitalstore.tim.it per crearsi una password tramite la sua procedura di recupero/reset della password: si noti che lo username da utilizzare corrisponde all’indirizzo di email inserito durante la registrazione precedente.

Email, ricevuta al termine della procedura, che invita di recarsi nel sito digitalstore.tim.it per crearsi una password tramite la sua procedura di recupero password

Sito digitalstore.tim.it per gestire il proprio TIMid e, in particolare modo, per crearsi una propria password associata

Premere Accedi e selezionare Entra nell’Area Clienti TIM DIGITAL STORE, quindi selezionare Recupero password, indicando come email quella medesima inserita nella precedente procedura di richiesta del TIMid.

Premere Accedi e selezionare Entra nell’Area Clienti TIM DIGITAL STORE

Selezionare Recupero password indicando come email quella medesima inserita nella precedente procedura di richiesta del TIMid.

Si riceve quindi indicazione che è stata spedita una email con il link che porta alla pagina in cui inserire la propria nuova password (e quindi ripeterla per conferma ed essere così sicuri di averla scritta bene). Ovviamente è poi opportuno scriversi da qualche parte username (la propria email) e password in modo da non dimenticarli!!

Notifica invio email con il link che porta alla pagina in cui inserire la propria nuova password

Email con il link che porta alla pagina in cui inserire la propria nuova password

Con la propria email come username e quella password indicata precedentemente, si può quindi accedere al portale TIM Digital Store che consentirà, tra l’altro, di gestire la propria TIMid nel futuro. Nota, ad esempio, che periodicamente tale TIMid scadrà e la password dovrà essere cambiata. La password da scegliere, infine, deve essere sufficientemente complicata e rispettare particolari requisiti (e.g. lunghezza, caratteri speciali, numeri e lettere).

Con la propria email come username e quella password indicata precedentemente, si può quindi accedere al portale TIM Digital Store

Andando poi nella sezione I MIEI SERVIZI, risulta presente quello relativo al TIM id Cittadino il cui “Stato della sottoscrizione” è Ordinato: nella colonna “Data di attivazione” non viene ancora indicato nulla. In una delle email ricevute c’era d’altra parte detto: “hai completato tutte le fasi per richiedere la tua Identità Digitale TIMid. Stiamo verificando i dati che ci hai fornito ed a breve ti comunicheremo l’esito della richiesta” e quindi una indicazione del “codice di registrazione associato alla tua richiesta TIMid“.

Mail di notifica completamento della procedura con indicazione del “codice di registrazione associato alla tua richiesta TIMid”.

Mi immagino che, non essendo stata usata la webcam, sarà necessaria una ulteriore fase di verifica dell’identità della persona, che fino a questo momento non mi sembra sia garantita (l’ho effettuata io e non mia figlia infatti, anche se ovviamente ho indicato i suoi dati).

Nessun indicazione sui tempi, ma siamo anche nel periodo delle festività natalizie: non appena ho ulteriori informazioni le inserirò ,,,

Sezione I MIEI SERVIZI in cui, risulta presente quello relativo al TIM id Cittadino il cui lo “Stato della sottoscrizione” è Ordinato

Aggiornerò, quando avrò altre indicazioni. Sicuramente lo username (email fornita)/password (creata precedentemente) servono solo per accedere a quel sito del Digital Store TIM e non è lo SPID che invece sarà gestito dall’apposito sito https://id.tim.it . Per l’identificazione forse si dovrà proseguire tramite i seguente link Prosegui indicato nel seguito nella homepage di quel sito:

Sito id.tim.it per la gestione dello SPID. Per l’identificazione forse si dovrà proseguire tramite i seguente link indicato nel seguito

Premendo infatti tale link, viene proposta la pagina seguente in cui viene richiesto di inserire il codice registrazione (fornito precedentemente in una delle email ricevute da tim.id@spid.tim.it) ed il proprio codice fiscale.
Come nota a latere, viene infatti indicato “Per riprendere la procedura di richiesta della tua Identità Digitale SPID inserisci il Codice di registrazione, che ti abbiamo inviato per email, e il tuo Codice Fiscale (persona fisica) o Partita Iva (persona giuridica)”.

Per proseguire, viene richiesto di inserire il codice registrazione ed il proprio codice fiscale

 

In realtà a distanza di qualche giorno arriva all’indirizzo di posta elettronica indicat0, una email con un link (del tipo https://videoid.trusttechnologies.it/videoid/userroom/spid?id=xxxxx-xxx-xxxx-xxxx-xxxxxxxxxxx) che consente di proseguire la verifica via Webcam dell’identità del richiedente. Viene infatti indicato che “un nostro operatore ti guiderà nella fase di video riconoscimento“. Si parla anche di una “prenotazione che hai già fatto sul calendario ti rimane comunque disponibile se non ti collegherai prima” … anche se in realtà la procedura effettuata fino a questo momento non abbia richiesto alcuna prenotazione ad una data/ora specifica!

Mail con il link per effettuare la identificazione tramite Webcam

Si noti infine che, sebbene vengano sempre in quella email indicati diversi browser compatibili, conviene nuovamente usare Chrome in quanto ho verificato funzioni mentre ad esempio con Edge, dopo avere atteso il mio turno, la connessione video non si è stabilita per cui il riconoscimento non si è potuto effettuare: una apposita email notifica il mancato riconoscimento e ripropone il medesimo link per riprovare:

Notifica di riconoscimento non riuscito e medesimo link per riprovare

Effettuando il click su quel link (o copiando l’URL associata ed inserendola ne browser (consiglio Chrome), compare la videata seguente che richiede di attendere il proprio turno per attivare il dialogo con un operatore tramite video chiamata. L’operatore comparirà nella finestra a sinistra insieme ad una finestra più piccola in cui uno si può vedere.

Finestra di attesa del proprio turno

La procedura di identificazione prevede la registrazione di domande dell’operatore e risposte relative del richiedente e deve essere eseguita con esclusivamente quest’ultimo ripreso dalla webcam e senza nessun intervento di terzi.
NOTA BENE: se per caso durante la registrazione si sentono suggerimenti o se per caso qualche altra persona viene ripresa anche di lontano, la registrazione viene interrotta e si deve ripetere tutta la procedura da capo, attendendo nuovamente un proprio nuovo turno.

Durante la identificazione viene richiesto di far vedere il documento di riconoscimento (e.g. carta di identità) indicata nella richiesta, il proprio tesserino sanitario.
Quindi durante la registrazione si richiede di: 

  • acconsentire al trattamento dei propri dati,
  • fornire le proprie generalità (nome, cognome, luogo e data di nascita),
  • ente emissione del documento di identità (e.g. Comune di Torino),
  • numero della carta di identità, data emissione e data scadenza,
  • proprio numero di cellulare,
  • propria email,
  • data e ora corrente.

=============================================

Dove spendere poi i buoni? Delucidazioni si trovano nel sito 18app premendo il pulsante Scopri in fondo alla sua homepage e quindi quello “Dove spendere i buoni“.

Dove spendere poi i buoni?

I negozi possono essere sia fisici sia online ma gli ambiti di utilizzo sono cambiati leggermente per i nati nel 1998 e quelli del 1999 … quindi è presumibile che delle variazioni ci saranno ora per i nati nel 2000: aggiornerò questa sezione non appena si saprà qualcosa di più! 😉

Ad oggi, se sei nato nel 1999, puoi acquistare (entro dicembre 2018) beni per un totale di 500€, esclusivamente riconducibili ai seguenti ambiti:

  1. Cinema (abbonamento card/biglietto d’ingresso)
  2. Concerti (abbonamento card/biglietto d’ingresso)
  3. Eventi culturali (biglietto d’ingresso a festival, fiere culturali, circhi)
  4. Libri (audiolibro, ebook, libro)
  5. Musei, monumenti e parchi (abbonamento card/biglietto d’ingresso)
  6. Teatro e danza (abbonamento card/biglietto d’ingresso)
  7. Musica registrata (cd, dvd musicali, dischi in vinile, musica on line e in streaming)
  8. Corsi di musica, di teatro o di lingua straniera

Per i nati nel 1998 erano invece i seguenti (entro dicembre 2017):

  1. Cinema (abbonamento card/biglietto d’ingresso)
  2. Concerti (abbonamento card/biglietto d’ingresso)
  3. Eventi culturali (biglietto d’ingresso a festival, fiere culturali, circhi)
  4. Libri (audiolibro, ebook, libro)
  5. Musei, monumenti e parchi (abbonamento card/biglietto d’ingresso)
  6. Teatro e danza (abbonamento card/biglietto d’ingresso)

Conviene comunque andare a vedere direttamente al link seguente, relativo al sito relativo a 18apphttps://www.18app.italia.it/BeneficiarioWeb/#/dove

Infine, in questo post è indicato che i nati nel 2000 devono iscriversi nel sito 18app entro il 30 giugno 2019 e consumarli entro il 31 dicembre 2019.

___________________________________

Altri link di interesse:

 

 

Informazioni su Enzo Contini

Electronic engineer
Questa voce è stata pubblicata in Giustizia, burocrazia e malcostume, Pensieri e parole, Review e test, Tecnologia. Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento/Leave a comment

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.