Come scambiare denaro con un amico senza pagare alcuna commissione con Paypal o Satispay

Spesso può tornare utile scambiarsi piccole somme di denaro tra amici/conoscenti, magari per dividersi un conto o per qualsiasi altro motivo!

Fortunatamente ora esistono almeno due metodi che consentono agevolmente di farlo senza dover pagare alcuna commissione e avendo, per di più la transazione eseguita immediatamente: il primo esiste da tempo, ed è PayPal, il secondo più recente è Satispay. Mentre PayPal è nato principalmente per i pagamenti online, Satispay si sta diffondendo sempre più soprattutto per i pagamenti nei negozi soprattutto per piccoli importi in quanto le commissioni richieste ai commercianti sono decisamente inferiori a quelle richieste dalle carte di credito e il metodo di pagamento risulta ancora più semplice non richiedendo nemmeno un lettore RFID bensì semplicemente un cellulare. Ho già tempo fa scritto un post al riguardo (Satispay: un piccolo Davide (made in Italy) che, pian piano, si fa strada sempre più in mezzo ai tanti Golia) e, se ancora non lo conosci ti consiglio di darci un’occhiata! 😉
Ci sono due versioni di Satispay: quella per Privati (logo rosso) e quella per Business per i negozianti (logo grigio). In particolare, per transazioni non commerciali, vale a dire con utenze Satispay non business, non esiste alcun costo. Non solo iscriversi e disdire il servizio, ricaricare il proprio budget, depositare sul proprio conto corrente è gratuito, ma anche inviare e ricevere denaro ai/dai propri contatti sono sempre tutte operazioni senza alcun costo ne da parte di chi invia denaro ne da chi lo riceve diversamente da quanto avviene con altri metodi dove c’è almeno uno dei due che paga per aver usufruito del servizio (e.g. bonifico bancario). Nei negozi fisici per acquisti fino a 10€ non si paga nulla, mentre per transazioni superiori a 10€ c’è una commissione di 0,20€; nei negozi online per le transazioni inferiori o pari a 10€ si paga +0,5%, mentre per le transazioni superiori a 10€ c’è un extra pari a 0,5% + 0,20€: insomma, praticamente una cifra irrisoria rispetto alle commissioni richieste da certe carte di credito come l’American Express!!

_______________

Pagamento tramite Satispay

Nel seguito mostro la semplice sequenza per inviare del denaro a uno dei propri contatti con Satispay: ovviamente l’amico deve anche lui essere un utente privato di Satispay: basta andare nella sezione Contatti, ricercare e selezionare il contatto desiderato, scrivere l’importo da inviare, associare alla transazione un possibile commento e premere infine il pulsante rosso di spunta per confermare e procedere nell’operazione.

____________________

Pagamento tramite Paypal

Nel caso di Paypal l’operazione è analogamente semplice, ma è necessario fare molta attenzione a impostare specificamente che la transazione di denaro che si intende effettuare è rivolta a un amico/conoscente. Questo non è infatti l’impostazione di default per cui se non la si modifica viene trattenuta una commissione non indifferente in quanto penso includa un’assicurazione sulla transazione, servizio non certamente indispensabile in molteplici situazioni.

Dopo avere selezionato la funzionalità di Invia, qualora il contatto non sia ancora un utente Paypal, viene chiesto se si desidera che gli venga inviato un invito a registrarsi in modo da poi poter procedere con tale transazione:

Diversamente, se il contatto è già un utente Paypal, viene invece presentato subito il modulo in cui inserire l’importo da inviare, con la possibilità di scrivere un eventuale messaggio e quindi procedere. Premendo quel pulsante Avanti viene confermato l’importo inserito precedentemente e si può scegliere la tipologia di pagamento.
Qui è importate specificare la prima scelta, vale a dire Familiari e amici, che non è quella di default: solo effettuando questa selezione non verrà trattenuta nessuna commissione!!

Informazioni su Enzo Contini

Electronic engineer
Questa voce è stata pubblicata in Just for fun!, Review e test, Tecnologia. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Come scambiare denaro con un amico senza pagare alcuna commissione con Paypal o Satispay

  1. Pingback: Come sapere l’importo della TARI (tassa sui rifiuti) dal sito della SORIS e quindi pagarla: anche nel 2021 ti devi impegnare un bel po’ per riuscirci … se non leggi questo post! ;-) | Enzo Contini Blog

Lascia un Commento/Leave a comment

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.