ViviBici: l’opzione gratuita di Coopvoce che converte ogni Km in bici in Giga sul tuo telefonino

Fa sempre piacere scoprire iniziative, seppur commerciali, mediatiche e pubblicitarie, che tendono a favorire chi usa la bicicletta per gli spostamenti. Già avevo scritto un post elogiando iniziative di alcuni singoli negozi a Torino: Ottime iniziative di alcuni commercianti di Torino per favorire chi utilizza la bicicletta.

Penso infatti che sia corretto “premiare” chi sta compiendo un atto socialmente utile per tutti, perchè contribuire a non inquinare (anche nel piccolo) è oggi sempre più importante. Anche questo contribuisce a portare quel cambiamento di pensiero che risulta indispensabile per rallentare o, si spera, invertire quel processo di degrado dovuto all’inquinamento procurato dall’utilizzo di mezzi di locomozione a motore.

Questo post riguarda l’iniziativa che da un po’ di tempo CoopVoce sta pubblicizzando: ViviBici.
Se si è loro clienti, basta sottoscrivere gratuitamente al servizio ViviBici scaricando l’app ViviBici sul proprio smartphone e inserendo il tuo numero di telefono nella sezione “Servizio ViviBici“.
Tra le condizioni generali del servizio si legge: “Grazie alla App ViviBici ogni Km accumulato in bici, chiamato “Km Voce”, sarà convertito giornalmente in 20 MB fino a un massimo di 10 GB aggiuntivi al mese. Il traffico aggiuntivo, corrispondente ai Km registrati dall’App e conformi ai criteri impostati per evitarne un uso improprio, sarà accreditato giornalmente entro le ore 10.00 del giorno successivo. I GB accreditati pedalando non scadono e vengono consumati per primi rispetto ai GB previsti dalla tua offerta CoopVoce“.

Anche dallo smartphone stesso si può accedere alla pagina che descrive il servizio … e che propone di abbonarti con loro, se ancora non sei cliente, per poter aderire all’iniziativa ViviBici. Insomma una forma di pubblicità niente male!

“Regalare” dei Giga in più ai clienti oramai è una consuetudine di tutti gli operatori, anche quelli virtuali come CoopVoce, ma la politica di favorire chi usa mezzi di locomozione non inquinanti penso sia particolarmente educativa soprattutto per i giovani che probabilmente sono i maggiori utilizzatori di Giga!

Peccato che l’iniziativa di ViviBici mi sembra non includa anche quella di andare a piedi, altrettanto premiabile rispetto a quella di utilizzare la bicicletta. Inoltre, dai commenti presenti sul Play Store e dalle valutazioni non sempre buone, sembra che l’app possa presentare ancora problemi: i Km conteggiati sembra siano una minima parte di quelli fatti (sebbene compiuti rispettando le regole di velocità) ed inoltre si verificano crash che comportano la perdita dei Km precedentemente conteggiati. Speriamo che le prossime versioni dell’app risolvano tutti i problemi tecnici ancora esistenti, sicuramente fastidiosi sebbene l’iniziativa risulti gratuita!

Infine, spero che, sulla scia di questa iniziativa, anche altri operatori provvedano a proporre iniziative promozionali analoghe, ormai agevolmente gestibili tramite app non particolarmente complesse!

__________________________

Link utili

Annunci

Informazioni su Enzo Contini

Electronic engineer
Questa voce è stata pubblicata in Bicicletta, Just for fun!, Torino e dintorni. Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento/Leave a comment

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.