Special Welfare CCNL 2018: richiesta buoni acquisto/voucher … for dummies

… alias, come usufruire del benefit di 120€ del Special Welfare CCNL 2018, … con il minor sforzo possibile! 😉

Tutti i colleghi hanno ricevuto la email relativa alla disponibilità di richiedere voucher o buoni spesa , tramite la piattaforma digitale realizzata da Edenred,  relativamente al Piano Special Welfare CCNL 2018. Allegate a quella comunicazione, ci sono le istruzioni per registrarsi nel portale, ma poi non vengono riportate esplicitamente le operazioni da effettuare e la descrizione del processo per ottenere concretamente infine quei buoni/voucher! Si rimanda, per avere ulteriori informazioni, a pagine sia della intranet (e.g. FAQ) sia di quel portale …
Questo post intende riassumere, con semplici passi, le informazioni essenziale per richiedere, nel minor tempo possibile, la modalità più comoda per usufruire di questo benefit che, se non richiesto, viene perso a fine anno.

Ho inoltre opportunamente evidenziato in grassetto alcune parti dove ho inserito dei consigli e che invito quindi a considerare.

  1. Effettuare la registrazione nel portale Edennred, seguendo le indicazioni allegate nella email.
  2. Effettuare il login in quel portale con le nuove credenziali, accedendo così alla pagina relativa a Special Welfare: premere il pulsante VAI AL PIANO WELFARE

Accesso alla sezione Special Welfare del portale

2) Selezionare, per aprirne i contenuti, la seconda sezione relativa a Special Welfare – CCNL 2018: per default viene mostrata inizialmente invece la prima sezione relativa al Special Welfare – PDR 2017.

Sezione relativa a Special Welfare – CCNL 2018

3) Resta quindi da scegliere in che forma usufruire di quella cifra di 120€, scegliendo anche se si desidera averli cone voucher o buoni acquisto. Dalle FAQ si apprende che i buoni spesa si ricevono via email e si possono stampare autonomamente, per poi essere utilizzati per la spesa al supermercato, lo shopping ed il carburante.

Buoni acquisto o voucher?

Sono previsti due tipi di buoni acquisto: i Selection ed i Top Premium con le caratteristiche indicate nel seguito.

Buoni acquisto Top Premium e Selection

Ne deduco che i Selection risultano più appetibili, potendo essere usati sia per la benzina (Total Erg) sia nei supermercati (UNES, Carrefour) sia negozi di elettronica di consumo (UNIEURO), mentre i Top Premium consentono un acquisto in tipologie di negozi di nicchia (oltre, nuovamente, i supermercati, ma non più nei benzinai).

Si può comunque accedere al sito https://dovecompro.edenred.it per veder in dettaglio su una mappa i negozi affiliati, presenti nelle zone di interesse. E’ possibile sia selezionare la città sia filtrare la tipologia di negozi di interesse ed avere anche una visualizzazione su mappa. … ma per 120€ non penso valga la pena effettuare alcuna ricerca e direi che è sufficiente richiedere il buono acquisto Selection che va bene per benzina o al supermercato!

Sito https://dovecompro.edenred.it per veder in dettaglio su una mappa i negozi affiliati (1)

Sito https://dovecompro.edenred.it per veder in dettaglio su una mappa i negozi affiliati (2)

Sito https://dovecompro.edenred.it per veder in dettaglio su una mappa i negozi affiliati (3)

Sito https://dovecompro.edenred.it per veder in dettaglio su una mappa i negozi affiliati (4)

4) Dopo avere selezionato, nella sezione Acquisti, il pulsante Richiedi relativo al Selection stampabile rappresentato con una icona di macchina (scelta che penso essere la più versatile), non resta che selezionare la scelta del buono spesa e premere il tasto Invia:
purtroppo il taglio del singolo buono è impostato a 10€ e quel valore non sembra modificabile: questo comporta che si dovranno poi stampare ben 12 fogli A4 (ciascuno relativo ad un buono di 10€) …. anche se poi, se si va a fare la spesa o si fa un pieno di benzina, si spederà sicuramente ben più di 10€ di un buono!!

Selezione della tipologia di Buono acquisto stampabile

Premendo quel tasto Invia , dopo una richiesta di conferma dell’invio della richiesta, relativa alla scelta effettuata, viene fornita la seguente segnalazione, senza ulteriori indicazioni: “Grazie, la tua richiesta è stata inviata correttamente“! NON viene fornita nessun altra notifica, ad esempio via email, dell’inoltro di questa richiesta e neppure delle indicazioni sui tempi necessari per quindi ottenere i buoni spesa e dove poi andare a reperirli.

Richiesta di conferma dell’invio della richiesta, relativa alla scelta effettuata

Popup che conferma l’acquisizione della richiesta

5) Andando comunque poi nella sezione Area Personale -> Allocazione Fondi -> Buoni Spesa, e filtrando la richiesta opportunamente, si può verificare che ora è effettivamente presente il buono acquisto richiesto che risulta, non appena richiesto, nello stato iniziale di Inoltrata. Passerà dopo poche ore nello stato Presa in considerazione dalla tua azienda, seppure ancora non viene fornita la possibilità di scaricare i relativi buoni.

Verifica della presenza del Buono acquisto inizialmente nello stato Inoltrata

6) Dunque, come ricevere ora concretamente quei buoni richiesti? Viene in aiuto a tale proposito una risposta presente nelle FAQ: è necessario attendere al massimo 48 ore e si riceverà tramite email una segnalazione della disponibilità dei buoni da scaricare dal portale, … e si può ipotizzare che ciò potrà essere fatto dalla medesima sezione Buoni Spesa mostrata in precedenza, in cui è presente l’elenco di ciascuna richiesta inoltrata con associato il suo stato corrente.

Come ricevere ora concretamente quei buoni acquisto richiesti?

PS: la richiesta l’ho inoltrata giovedì pomeriggio e il mattino del lunedì successivo ho ricevuto la email che mi notificava la presenza dei buoni da scaricare: tenendo conto del week-end, i tempi indicati sono stati rispettati!

Mail che comunica la disponibilità dei buoni acquisto da scaricare

Si deve quindi accedere al portale ed andare nella sezione Buoni Spesa, effettuando la solita ricerca e trovando ora la precedente richiesta nello stato di Emessa. Cliccando sull’icona rappresentante un codice a barre, si apre una finestra popup che consente di scaricare lo zip contenente tutti i 12 buoni richiesti (file pdf) del valore di 10€ ciascuno.

Sezione Buoni Spesa da cui scaricare i buoni una volta emessi

Popup che consente di scaricare i buoni

Ciascun buono si presenta poi nella seguente forma:

Singolo buono da stampare

Non resta ora che stampare i 12 buoni e presentarli a merchant convenzionato.

Infine, alcune mie considerazioni personali:

  • La procedura richiesta è inutilmente complessa, soprattutto considerando l’importo in questione.
  • L’interfaccia utente del portale non fornisce quelle indicazioni necessarie per non lasciare dubbi all’utilizzatore (e.g. come e quando reperire i buoni una volta richiesti).

Forse fornire semplicemente via email, a ciascun dipendente, un codice di buono spesa da inserire in uno dei molteplici store online (e.g. Amazon) avrebbe semplificato di molto la procedura necessaria per usufruire di questo Special Welfare CCNL 2018. Infatti, ho sentito che quest’ultima sia la procedura adottata da alcune ditte, … assai più semplice e meno costosa non richiedendo alcun portale specifico.

 

… that’s all, folks!

😉

Informazioni su Enzo Contini

Electronic engineer
Questa voce è stata pubblicata in Giustizia, burocrazia e malcostume, Review e test. Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento/Leave a comment

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.