Come attivare la fotocamera (e non l’app Bixby!!) premendo due volte il tasto di accensione di uno smartphone Samsung

Molto spesso risulta assai comodo avere a portata di mano una fotocamera per scattare una foto quasi in tempo reale, senza perciò dover attendere del tempo che ruberebbe la magia di un certo momento.
Un animale selvatico che appare improvvisamente per poi fuggire quasi subito, i colori di un tramonto in continua evoluzione, un istante memorabile di una festa… sono tutti momenti che non consentono di andare a prendere la reflex, scegliere l’obiettivo più opportuno per quindi finalmente usarla per immortalare con un’immagine quell’istante! Così avviene che molto spesso uno rinunci alla qualità propria di uno scatto con una reflex e ci si accontenti di quello realizzato con uno smartphone, spesso a portata di mano e quindi disponibile in ogni occasione… e, talvolta, le foto migliori si ottengono quando uno meno se lo aspetta!!!

Tuttavia, seppure quel dispositivo telefonico sia subito agevolmente reperibile, il tempo necessario per effettuare uno scatto generalmente non risulta comunque necessariamente immediato: si deve attivare il suo display, inserire il PIN di sblocco, andare a cercare l’app della Fotocamera (non sempre opportunamente collocata ben in vista nella homepage!) e lanciarla per poi poter effettuare il sospirato scatto!
Insomma, ci vogliono quei venti secondi che possono talvolta fare la differenza!!! 🙄

Per fortuna, il mio Galaxy Note 10+ (penso sia una caratteristica di tutti i telefonini Samsung recenti) consente d’impostare una shortcut (cioè un metodo alternativo veloce) per attivare immediatamente la fotocamera anche quando lo smartphone si trova nello stato di blocco, vale a dire anche con il display spento. Basta infatti premere rapidamente due volte il pulsate di accensione: almeno un tempo era l’impostazione di default che uno si ritrovava acquistando tale telefonino, dal momento che io ho da sempre utilizzato questa utile funzionalità senza mai doverla impostare esplicitamente.

Tuttavia, da circa una settimana, il comportamento che ottenevo dalla doppia pressione del tasto di accensione si era modificato senza che io avessi fatto nulla: invece di attivare la fotocamera, veniva lanciata l’app Bixby!!! A parte il fatto che quell’assistente di Samsung generalmente non lo uso, ma vedermelo attivare utilizzando quella shortcut che mi era così comoda per fotografare era davvero fastidioso… tanto più che sicuramente quella modifica di comportamento era stata una conseguenza di un aggiornamento di quell’app che ha pensato bene di modificare anche il comportamento del telefono, senza neppure chiedere alcuna conferma!

Ho iniziato quindi, a tempo perso, una ricerca nelle molteplici opzioni sia delle app Camera (attualmente nella versione 11.0.02.98) e Bixby sia dello smartphone stesso… ma è stato quasi come cercare un ago nel pagliaio!!! Stranamente, non mi è stato di aiuto neppure effettuare una ricerca su Internet, nonostante penso sia una problematica che molti altri possessori di telefonini Samsung hanno tristemente sperimentato ultimamente! Anzi, nel sito della stessa Samsung si trova che dovrebbe essere una impostazione di Avvio rapido presente tra le impostazioni dell’app Camera! Inutile dirvi che cercando ora nelle impostazioni dell’ultima versione di quell’app, quell’opzione non esiste più… 😒

Solo dopo una attenta ricerca sono riuscito a trovare dove è presente l’opzione (non proprio evidente) per ritornare al comportamento originario, per cui eccovi nel seguito la soluzione di come fare 🙃.

Aprite le impostazioni dello smartphone (icona ingranaggio presente a destra in alto tirando giù la finestra delle notifiche), selezionate Funzioni avanzate, quindi Tasto Laterale e selezionate la scelta desiderata relativa all’azione Due tocchi [e.g. doppia pressione di quel tasto di accensione] (e.g. Avvio rapido fotocamera): risulta anche eventualmente possibile scegliere in alternativa l’attivazione di un’altra applicazione da avviare tramite tale azione.
Si noti che è possibile anche impostare un’azione associata alla sua Pressione prolungata (che, per default, comporta allo spegnimento del telefono).

Informazioni su Enzo Contini

Electronic engineer
Questa voce è stata pubblicata in Review e test, Smartphone OS, Tecnologia. Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento/Leave a comment

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.