ECOCERT: come richiederlo dal sito dell’INPS e come interpretare la colonna relativa ai contributi settimanali utili ai fini pensionistici e

Non sempre le comunicazioni dell’INPS sono implicitamente chiare: per come richiederlo dal sito dell’INPS, vedi in fondo al post.
Mi è arrivato da tempo un ECOCERT che indica valori differenti di contributi totali nelle colonne relative a “Per requisito contributivo collegato all’età” e “Per requisito contributivo in alternativa all’età“. Il motivo di ciò attualmente mi è sconosciuto ma ho visto, ricercando su internet che può essere dovuto a diversi fattori (e.g. disoccupazione NASPI o altri contributi figurativi quali per malattia, maternità, disoccupazione, cassa integrazione, invalidità). Nel mio caso specifico, ignoro con precisione perché i dati delle due colonne differiscano …

Anche contattando l’INPS e quindi telefonando al numero verde dell’INPS (803164) incredibilmente non mi hanno saputo dare una risposta che mi aiutasse a comprendere quale delle due colonne considerare ai fini del calcolo dei contributi ai fini della pensione anticipata!

Nessuna riposta utile dall’INPS sia contattandoli via modulo online sia telefonando al numero verde 😦

Solo dopo avere ricercato su Internet e chiesto ai referenti del sindacato ho inteso che la prima colonna si riferisce ai contributi utili al fine di raggiungere i 35 anni di “contribuzione effettiva” mentre la seconda colonna riporta i contributi necessari al raggiungimento di quelli utili ai fini della pensione anticipata (compresi dunque anche contributi figurativi). Il primo dato, relativo all’età, è connesso con la pensione di vecchiaia mentre l’altro con l’anticipata. Poiché generalmente si accede all’isopensione con la pensione anticipata, il numero di contributi utili da considerare sono quelli indicati nella seconda colonna, quindi quella con il numero maggiore 😉

_________________

Come richiedere l’ECOCERT dal sito dell’INPS

Per richiedere l’ecocert (che viene inviato direttamente al proprio domicilio per posta ordinaria) è sufficiente andare nell’apposita sezione del sito dell’INPS, ricercata ad esempio tramite l unzione di ricerca insita nel sito stsso :

NOTA BENE: Il PIN può essere ordinario, per consultare i dati della propria posizione contributiva o della propria pensione, oppure dispositivo, per richiedere le prestazioni e i benefici economici ai quali si ha diritto. Quest’ultimo è stato istituito per garantire maggiore sicurezza sull’identità del richiedente: per ottenerlo, il cittadino deve inviare online o via fax copia del proprio documento di identità o recarsi personalmente presso una sede INPS.
Per richiedere l’ECOCERT il PIN deve essere trasformato in dispositivo con uno dei  metodi indicati nel seguito. Nel caso si proceda online, si deve stampare e firmare una dichiarazione da poi caricare sul sito insieme alla fotocopia fronte/retro della propria carta di identità (file di dimensioni minori di 1MB):

L’invio dell’ECOCERT avverrà poi comunque tramite posta ordinaria, al proprio recapito di residenza indicato.

_________________

P.S. Può risultare di tuo interesse anche questi post:

 

Annunci

Informazioni su Enzo Contini

Electronic engineer
Questa voce è stata pubblicata in Aziendali, Giustizia, burocrazia e malcostume, Review e test, Tecnologia. Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento/Leave a comment

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.